Grandi personaggi (Cortés)
Grandi personaggi (Cortés)
Grandi personaggi (Cortés)
Grandi personaggi (Cortés)
Grandi personaggi (Cortés)
Grandi personaggi (Cortés)
Grandi personaggi (Cortés)
Grandi personaggi (Cortés)
Grandi personaggi (Cortés)
Grandi personaggi (Cortés)
Grandi personaggi (Cortés)
Grandi personaggi (Cortés)
Grandi personaggi (Cortés)
Grandi personaggi (Cortés)
Grandi personaggi (Cortés)
Grandi personaggi (Cortés)
Grandi personaggi (Cortés)
Grandi personaggi (Cortés)
Grandi personaggi (Cortés)
Grandi personaggi (Cortés)
Grandi personaggi (Cortés)
Grandi personaggi (Cortés)
Grandi personaggi (Cortés)
Grandi personaggi (Cortés)
Grandi personaggi (Cortés)
Grandi personaggi (Cortés)
Grandi personaggi (Cortés)
Grandi personaggi (Cortés)

Grandi personaggi (Cortés)

Prezzo di listino $23.00
Prezzo unitario  per 
Spese di spedizione calcolate al momento del pagamento.

« Ferdinando Cortesius » ; "Hernán Cortés de Monroy y Pizarro Altamirano" , il conquistatore dell'Estremadura, era un uomo dalle sfumature complesse, univa giudizio e audacia, aveva una grande resistenza di fronte alle avversità, coraggioso, astuto e intelligente, con una leadership forte e predominante tra i suoi padroni di casa, carismatico e seducente nel parlare e che provocò un velato antagonismo tra i suoi coetanei.

Con un pugno di uomini, fece crollare il potere egemone che allora dominava nella Valle del Messico per mano dei popoli ad esso sottoposti. Cortes, con riferimenti limitati su ciò che si poteva trovare all'interno, sapeva come usare i suoi incredibili riflessi per adattarsi alle circostanze che incontrava. Era un uomo astuto, un grande conoscitore della natura umana, che capì che quella non era l'Arcadia felice, ma piuttosto un regime oppressivo e mangiatore di uomini che aveva sottomesso la gente della regione.

Cortés seppe apparire agli occhi di quella gente come una sorta di liberatore. Il che gli è valso il suo apprezzamento. Quando, ad esempio, ritorna dalla disastrosa spedizione nelle Hibueras, dove si presume morto e si vedono le debolezze dell'eroe, gli indigeni lo accolgono quasi come un leader messianico. L'unica spiegazione di questo affetto è perché gli Estremadurani li avevano liberati dal giogo dei Mexica.

Conclusasi la conquista, seppe frenare il desiderio di vendetta del popolo liberato contro gli Aztechi, forgiando e gettando così le basi del vicereame della Nuova Spagna, poi del Messico. Un gigante della nostra comune storia ispanica.

Metti in mostra la tua storia, sfoggia un design unico con questo capo unico. Una maglietta morbida e leggera, con la giusta elasticità. In più, è comodo e valorizza la figura di chiunque lo indossi, uomo o donna.


• 100% cotone pettinato e filato ad anelli (i colori Heather contengono poliestere)
• Il colore cenere è 99% cotone pettinato e filato ad anelli, 1% poliestere
• Peso del tessuto: 142 g/m² (4,2 once/yd²)
• Tessuto prelavato
• Cuciture rinforzate su spalle e collo
• Cuciture laterali

Guida alle taglie

M l XL 2XL
Lunghezza (cm) 71 74 76 79 81
Larghezza (cm) 46 51 56 61 66

Tutti i diritti riservati ©️ 2021